top of page
haluk-akpinar

Prof. Dr. Haluk Akpinar

Lingua: turco, inglese

Il Prof. Dr. Haluk Akpınar ha una formazione in chirurgia assistita da robot in Francia e Belgio. È stato uno dei primi urologo che ha eseguito la prostatectomia radicale robotica assistita in Turchia nel 2005. Il Prof. Dr. è stato esecutore del primo intervento di sacrocolpopessi in Turchia con Da Vinci. Il Prof. Dr. Haluk Akpınar e il suo team hanno realizzato la prima rimozione robotica al mondo di fistola colovescicale, questa procedura è stata presentata al 31° Congresso Mondiale di Endourologia a New Orleans.

1990, Laurea presso la Facoltà di Medicina, Università di Marmara, Turchia
1997, specialità MD presso l'Università di Cerrahpasa, facoltà di urologia, Turchia
2001, MD in Florence Nightingale Hospital con il Prof. Dr. Ali Rıza Kural, Turchia
2002 – 2004, Borsa di studio medica nel trattamento endourologico dei calcoli con URS, NC Wake Forest 2005, Università, USA Formazione in chirurgia robotica a Parigi, Francia
2008, Endourologia e programma di chirurgia robotica avanzata in NC Wake Forest Univ. Stati Uniti d'America
2004, Segreteria del 1° Corso di Chirurgia Renale Percutanea  (I & II)
2010, Istruttore/Supervisore chirurgo ad Ankara, Doha, Qatar, Kuwait Robotic Surgery Centers
2011, Ass. Doc. Dr. Personale accademico presso l'Università di Bilim, Turchia
2011, dott. Dr. Titolo accademico
2016, Prof. Dr. Titolo accademico
Il Prof. Dr. Haluk Akpınar ha 16 anni di esperienza nella chirurgia robotica e più di 400 interventi di prostatectomia, nefrectomia parziale, pieloplastica, sacrocolpopessi.

Abbonamenti:
Associazione di Urologia Minima Invasiva
Associazione Chirurgia Urologica
Associazione Urologia Oncologia
Associazione Europea di Urologia (EUA)
Associazione americana di urologia (AUA)

Pubblicazioni scientifiche:
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/?term=haluk+akp%C4%B1nar&filter=simsearch1.fha

prostatektomi

Prof. Dr. Haluk AKPINAR

Che cos'è una prostatectomia radicale robotica?

Il cancro alla prostata con organi limitati può essere trattato con metodi diversi. Per i pazienti che cercano un trattamento attivo, la prostatectomia radicale (rimozione chirurgica dell'intera ghiandola) è uno dei metodi di trattamento più efficaci.

La prostatectomia radicale robotica è un tipo di chirurgia mininvasiva che utilizza un robot chirurgico per rimuovere l'intera prostata. La tecnica laparoscopica robotica consente ai chirurghi di operare attraverso piccole porte piuttosto che grandi incisioni.

bottom of page